Fiorella Anzano e Alberto Carotenuto (*)  
  Università Parthenope,
Anzano addetta stampa
 
 
 

Il 24 novembre il direttore generale dell’università Parthenope Mauro Rocco ha ufficializzato i nomi dei dodici giornalisti risultati idonei al bando per addetto stampa dell’università, dichiarando vincitrice Fiorella Anzano, napoletana, trentotto anni compiuti a fine novembre, da undici professionista, che ha nettamente staccato i ...

 
 
[All'interno] [Documenti]
 
 

Al tgr affluenza
con dati sbagliati

 
 
 
 

Il 4 dicembre, al tg campano delle 19,30, va in onda il servizio sull’affluenza alle urne nella regione alle 19.
La conduttrice Anna Teresa Damiano correttamente apre annunciando che il dato campano è ...

 
 
[All'interno] [Documenti]
 
 
Edoardo Scotti  
  Rep Na, Scotti
va in pensione
 
 
 
 

È arrivata a sorpresa, dopo un colloquio a fine novembre con il capo del personale Roberto Moro, la decisione di Edoardo Scotti di lasciare la scrivania della redazione di Repubblica Napoli ...

 
 
[All'interno] [Documenti]
 
 

Mazzola
'scippato'

 
 
 
 

Nel leggere l’intervista rilasciata a Bruno Majorano (pagina 21 de “Il Mattino” del primo dicembre) al povero Sandro Mazzola sarà iniziato a tremare il suo leggendario ...

 
 
[All'interno] [Documenti]
 
 
  Visitatori 2016
   
  Napoli, primo dicembre. Renzi chiude al Mediterraneo la campagna per il Sì  
 

Renzi in città per uno degli ultimi comizi? Bet 365 e Eurobet la davano alla pari, nella redazione di Repubblica alla Riviera di Chiaia quelli del desk hanno deciso di puntare forte sull'assenza del presidente del consiglio, sparando nel titolo un'ipotesi avanzata in un pezzo da Ottavio Lucarelli. È la storia di una scommessa persa.
Il 29 novembre il team guidato da Ottavio Ragone e dal vice Giovanni Marino piazza in prima: “Caso De Luca / Il gelo nel Pd / Salta il comizio / di Renzi in città”. All'interno il cronista di politica Lucarelli, più correttamente, la presenta così nel titolo: “Renzi censura De Luca / Su Bindi ha

 

scantonato/ A rischio il comizio in città” e all'interno dell'articolo chiarisce: “Il caso De Luca rischia di far saltare la tappa referendaria del 2 dicembre a Napoli”.
"A rischio", dice, ma quelli del desk già si sono giocati la tredicesima sul forfait del presidente del Consiglio.

Poi il 30 novembre, strappate le bollette Eurobet, il nuovo titolo è: “Renzi parla alla Mostra / Votate ma senza fritture”, con un ironico riferimento alla calamarata omaggio suggerita da De Luca ai sindaci per convincere gli elettori incerti a votare Si. Fine della storia. Bollette perse e disappunto al desk rivierasco, il No ha vinto e di fritture nemmeno l'odore.

 
 
  La scommessa
 

Prima che inizi la partita appare sullo schermo di Sky Claudio Amendola, testimonial di Bet 365, che ci informa: Io sono membro. Sarà vero, ma sappia di non essere solo. Bet 365, con Eurobet, come sapete è tra le principali società di scommesse in Italia, e la febbre della bolletta ha preso tutti: i primi allibratori sono stati gli inglesi, ma ormai anche qui si scommette su tutto, dalla data della morte del papa al sesso della prossima fiamma d'amore di Lapo Elkann.
Nei giorni che hanno preceduto il referendum a Napoli si scommetteva ovviamente sull'esito finale, ma soprattutto ci si chiedeva: a quanto mi dai

Sommario
Notizie

Università Parthenope,
Anzano ufficio stampa

Rep Na, Scotti
va in pensione

Tam tam
La scommessa
Lettere

Al tgr affluenza
con dati sbagliati

Mazzola
'scippato'

Documenti

Parthenope, il bando
per l'ufficio stampa

Il decreto di nomina
dei 4 commissari

Il punteggio dei
candidati idonei

I titoli al 2010
della vincitrice

Il curriculum vitae
del rettore Carotenuto

Repubblica, tagli
per 10 milioni di €

"Salta il comizio";
no, il comizio si fa

A confronto i numeri
del Viminale e del tgr

La bandiera dell'Inter:
"punto su Gabbaidini"

(*) www.uni.parthenope.it
 
LEGGI - GLI - ULTIMI - NUMERI - PUBBLICATI
 
n. 43 (28 novembre 2016) n. 42 (22 novembre 2016) n. 41 (14 novembre 2016)